Crazy Town

Crazy Town

L’origine dei Crazy Town si colloca all’inizio del nuovo millennio, periodo movimentato per l’industria musicale, in piena fase di rivoluzione. La band fa il suo ingresso nel panorama musicale a passo leggero per poi scoppiare come una bomba con il popolarissimo singolo ‘Butterfly’: https://www.youtube.com/watch?v=6FEDrU85FLEI fondatori della band sono Seth Binzer e Bret Mazur, i quali si sono conosciuti grazie a Will I Am dei Black Eyed Peas.La band emerge e diventa famosa grazie ad un fitto passaparola che in poco tempo conduce i Crazy Town in tour per tutto il mondo, conquistando la vetta delle classifiche in più di 15 Paesi e vendendo oltre 6 milioni di copie dell’album d’esordio ‘The Gift Of Game’. Il successo della loro ormai iconica hit del 2001 ‘Butterfly’ è stato incontrollabile!Sull’onda del successo i Crazy Town presentano al pubblico nel 2003 il nuovo album ‘Darkhorse’, ma purtroppo i risultati non sono quelli attesi: la band viene condizionata in fase di composizione dai discografici, snaturandosi e perdendo così il suo istinto musicale.Conseguenza di ciò è un disco accolto tiepidamente dalla critica e dal pubblico che provoca la rottura definitiva tra il gruppo e l’etichetta.Seth e Bret non si perdono d’animo, decidono invece di prendersi un periodo di pausa e di recuperare le energie per il loro terzo lavoro discografico. Nel frattempo si dedicano a carriere individuali. Il tempo passa però veloce e i mesi di pausa si tramutano in anni… finchè Bret chiama Seth per rispolverare il vecchio progetto. Finalmente si riaccende la fiamma, i Crazy Town sono di nuovo insieme!Il nuovo album si chiama ‘The Brimstone Sluggers’ e include ospiti come Mad Child degli Swollen Members, Tom Dumont dei No Doubt, Bishop Lamont, J Angel dei Guns That Kill Kings, Koko Laroo e Boondock.Decisi a rinvigorire la schiera di fan e a conquistarne di nuovi, dallo scorso giugno i Crazy Town hanno preso d’assalto l’Europa suonando in tantissime città e festival come al Rock am Ring, al Rock Im Park, al Nova Rock, al Download Festival e a molti altri.Il messaggio della band è “Crazy Town is back. Crazy Town is wiser. Crazy Town is better. Crazy Town is now!” e la risposta dal pubblica è arrivata carica di entusiasmo!