Joe Ginsberg

    Joe Ginsberg ha dedicato tutta la vita alla musica. Dal giorno in cui si è diplomato in Jazz alla USC ha iniziato la sua attività dal vivo, in studio, componendo nell’ombra o esibendosi sui palchi. Per sei anni ha scritto, registrato e suonato nei Single File. Senza lasciarsi trascinare dagli eventi, Joe si è nuovamente immerso nella musica dal vivo suonando chitarra e basso per personaggi del calibro di Chuck Ragan e Audra Mae. Poi ha ampliato le sue vedute musicali imparando a suonare nuovi strumenti e diventando il direttore musicale di “The Revival Tour” progetto ideato da Chuck Ragan. Nel 2011 ha fondato i Baywood con l’amico Jarrad Kritzstein, con il quale hanno pubblicato un EP dal titolo “Seasons”, dopo il quale hanno subito incominciato a scrivere e registrare nuovo materiale per un nuovo album che uscirà a breve.Con anni di esperienza e miglia su miglia percorse, Joe ha deciso di cimentarsi anche con la voce a partire dal 2012. Ha appeso il basso al chiodo ed è uscito fuori dall’ombra dei suoi colleghi, Joe ha incominciato a provare la soddisfazione nel cantautorato. Con la sua voce ruvida e solitaria, e i suoi testi pieni di smarrimento, Joe è diventato il figlio artistico di Dylan, Petty, e Oberst.

    Joe Ginsberg.jpeg