Memphis May Fire

    La band nasce in Texas sul finire del 2006 e prende formalmente il nome di MEMPHIS MAY FIRE nel febbraio 2007 quando inizia a registrare un primo EP autoprodotto. Le influenze di band come Underoath e He Is Legend pongono le basi di quello che è il loro stile: una singolare combinazione di elementi post-hardcore ed il southern rock. Nel 2009 firmano e pubblicano l’album “Sleepwalking” sotto Trustkill Records. Il loro approccio fresco, in un genere altrimenti stantio raccoglie il plauso della critica e del pubblico, confermato dall’inserimento del singolo “Ghost in The Mirror” all’interno della soundtrack di Saw VI, usato in seguito anche come traccia audio del video di presentazione del DVD/Blu Ray del film. A seguito del successo ottenuto con il disco d’esordio e dopo essere stati inseriti nella “top 25 degli under 25” di Revolver Magazine i Memphis May Fire sono tornati in studio nel 2009 presentando in esclusiva sul loro canale facebook la traccia “Action/Adventure” tra le canzoni del videogame Rock Band 3. In seguito il brano diventerà la seconda traccia del nuovo EP della band pubbicato nel novembre 2010 sotto Bullet Tooth Records: “Between The Lies”. L’uscita di questo disco è stata accompagnata dalla decisione della band di distribuirlo esclusivamente in forma digitale, come scelta dinamica e sperimentale, sempre attenta agli sviluppi dei nuovi media comunicativi. Passa soltanto un anno, quando, sul finire del 2010, la band torna in studio per dare alla luce il loro primo disco sotto l’etichetta Rise Records: “The Hollow”. La firma con un’etichetta di questo calibro ha consentito alla band di fare un passo avanti nella loro carriera, confermando la loro validità al grande pubblico internazionee.

    Memphis May Fire.jpeg