The Pogues

    I Pogues nascono a King’s nel 1982 come Pogue Mahone, anglicizzazione dell’irriverente espressione gaelica irlandese póg mo thóin (“baciami il sedere”). Il nome viene poi accorciato in Pogues quando la band firma un contratto con la casa discografica Stiff, in quanto in radio sarebbe difficile far passare brani di una band con un nome così volgare. I fondatori sono Shane MacGowan (cantante), Jim Fearnley (fisarmonica), Spider Stacy (flauto), che suonano per un periodo nei pub di londra e in giro per il Regno Unito e in Francia come suonatori di strada. Si aggiungono poi Jeremy “Jem” Finer (chitarra, banjo), Andrew Ranken (percussioni), Cait O’Riordan (basso). La band inizia a incidere brani autoprodotti e presto apre i concerti dei Clash nel tour del 1984. Nell’ottobre dello stesso anno pubblicano il loro primo album RED ROSE; nel 1985 si aggiunge alla band anche Phil Chevron (chitarra) e – sotto la produzione artistica di Elvis Costello – registrano il secondo album intitolato RUM, SODOMY & THE LASH. Nell’anno successivo però, i Pogues rifiutano di pubblicare un altro album, pubblicando invece un EP di quattro tracce, POGUETRY IN MOTION. Cait O’Riordan sposa Costello e lascia il gruppo; viene sostituita dal bassista Darryl Hunt, a cui si aggiunge il polistrumentista Terry Woods. Nel 1988 la band pubblica IF I SHOULD FALL FROM GRACE OF GOD; pur attraversando un momento di buon successo, le divergenze con Shane MacGowan continuano finché il musicista non lascia il gruppo nel 1991. I Pogues si trovano così in una fase di stallo; per un breve periodo arriva come cantante Joe Strummer, ma poi Stacy diventa definitivamente la voce principale. Seguono due album WAITING FOR HERB (1993) – che contiene “Tuesday morning” il singolo più venduto della band – e POGUE MAHONE (1995). I Pogues si sciolgono nel 1996. Nel 2001 – MacGowan alla voce – il gruppo ritorna assieme per un breve tour natalizio e nel 2004 per nove date nel Regno Unito. Nel 2005 si susseguono una serie di date dal vivo; appaiono in alcune trasmissioni televisive sulla BBC e nel 2006 sono in tour negli Stati Uniti e in Inghilterra. Nel Luglio 2007 uno dei componenti storici della band, Philip Chevron, abbandona la band per gravi problemi di salute. A maggio 2008 esce il box set dal titolo JUST LOOK THEM STRAIGH IN THE EYE AND SAY…POGUE MAHONE, con cinque brani inediti.

    The Pogues.jpeg