12-13-14 AGOSTO 2019 | BELLARIA IGEA MARINA, RIMINI

Più grande, più scatenato, più divertente che mai. Ma con la stessa attitudine punk rock di sempre. Anche nel 2019 torna il Bay Fest, il festival punk più atteso dell’estate. La quinta edizione si preannuncia come la più grandiosa nella storia del festival, con tre pesi massimi del panorama internazionale come headliner dell’evento, ovvero THE OFFSPRING, SKA-PNOFX. L’appuntamento è come da tradizione a cavallo di Ferragosto: lunedì 12, martedì 13 e mercoledì 14 agosto 2019 al Parco Pavese di Bellaria Igea Marina (RN).

Le band non hanno bisogno di presentazioni, avendo scritto la storia di questo genere. I The Offspring tornano in Italia dopo lo show del 2018 e le tre grandi date dell’estate 2017. Con l’attesa alle stelle per il nuovo album su cui la band sta lavorando dopo l’ultima uscita Days Go By del 2012, il palco del Bay Fest è l’occasione perfetta per volare sulle note delle hit che hanno reso popolare questo genere come pochissime altre band al mondo hanno saputo fare. Chi non inizia a cantare appena esplodono i ritornelli di The Kids Aren’t Alright o di Pretty Fly (For a White Guy)? I The Offspring incarnano il punk rock stesso; sono la band delle grandi occasioni e fanno il loro debutto sul palco del Bay Fest per uno show leggendario.

Grande ritorno per i NOFX. La band di Fat Mike ha acceso gli entusiasmi di un Circolo Magnolia stracolmo lo scorso giugno alla tappa italiana del Punk in Drublic Fest, e si prepara a prendere d’assalto il pubblico di Bay Fest per la seconda volta dopo l’headlining del 2016. Colonne portanti del punk rock (vogliamo parlare di LinoleumDon’t Call Me White?), battute irriverenti, singalong a squarciagola e tanto, tanto divertimento. Un concerto dei NOFX è un’esperienza dissacrantemente religiosa: le migliaia di fan che di anno in anno non perderebbero per nulla al mondo l’occasione di vederli dal vivo sono la testimonianza migliore della capacità di questa band di trascinare le folle regalando le serate più indimenticabili di una vita.

Autori di veri e propri tormentoni come Cannabis (forse ancora più nota come Legalización) che fanno cantare almeno tre generazioni di pubblico, gli Ska-P hanno da sempre fatto della commistione fra musica e impegno sociale e politico il proprio manifesto artistico. Brani quali El vals del obrero, Intifada o Mis colegas sono successi tanto di pubblico quanto radiofonici che testimoniano la volontà della band di essere sempre in prima linea nel combattere per le proprie idee, senza per questo rinunciare a divertire e divertirsi sul palco.

Insieme a loro, una lineup da urlo con nomi come PennywiseGood RiddanceLess Than Jake, Sick of It AllThe Story So Far, Frank Turner, PupMasked Intruder e gli italiani Punkreas, Persiana Jones e Shandon.

12 AGOSTO
Nofx + Sick of It All + Frank Turner + Punkreas + Masked Intruder + Dave Hause

Ingresso singolo giorno: 35€ + d.d.p.

13 AGOSTO
Ska-P + Pennywise + Good Riddance + Less Than Jake + Persiana Jones + Joey Cape

Ingresso singolo giorno: 35€ + d.d.p.

14 AGOSTO
The Offspring + The Story So Far + Pup + Shandon + tba

Ingresso singolo giorno: 38€ + d.d.p.

Abbonamento 3 giorni: 100€ + d.d.p.
Abbonamento 3 giorni con campeggio (4 notti): 150€ + d.d.p.

Prevendite disponibili sul circuito Mailticket.