THE BLACK QUEEN

LA BAND DI LOS ANGELES IN ITALIA PER UN’UNICA DATA

20 OTTOBRE 2018 | LEGEND CLUB | MILANO

 

The Black Queen sbarcheranno in Italia per un’unica data imperdibile sabato 20 ottobre al Legend Club di Milano. Il gruppo electronic alternative di Los Angeles, formato da Greg Puciato dei The Dillinger Escape Plan, Josh Eustis dei Telefon Tel Aviv/Nine Inch Nails e da Steven Alexander, arriva nel nostro Paese forte del successo di Fever Daydream, l’album d’esordio pubblicato nel 2016.

 

La band nasce nel 2011 quando Puciato e Alexander cominciano a lavorare ad alcune canzoni che divergono per sound e stile dal genere dei The Dillinger Escape Plan, e con l’aggiunta di Eustis a fine anno il gruppo inizia a prendere seriamente forma, diventando ben più di un side project. L’interesse di Puciato per la musica elettronica ha origini antiche: con i Dillinger, il cantante aveva già realizzato cover di artisti come Massive Attack, Depeche Mode e persino Aphex Twin. Le influenze r&b di Eustis non fanno che completare il mosaico di suoni che caratterizza la ricerca artistica della band.

 

Nel giro di un paio d’anni i The Black Queen sono diventati un progetto concreto: i membri vivono insieme a Los Angeles, sostenendosi l’un l’altro in periodi difficili per le proprie vite personali. Il primo materiale pubblicato dalla band è la ballad The End Where We Start, seguita dall’uptempo Ice to Never, due canzoni più reminiscenti del lavoro di Eustis con i Telefon Tel Aviv che con il catalogo dei The Dillinger Escape Plan.

 

L’album d’esordio, Fever Daydream, esce a gennaio 2016 e ottiene un immediato riscontro positivo dalla critica. Scritto e registrato in un magazzino di Los Angeles abbandonato e infestato dagli insetti, il disco ha visto la collaborazione di Justin Meldal-Johnsen (Beck, M83…) come produttore esecutivo. “All’inizio pensavamo a questo progetto come a qualcosa di più leggero e con più chitarre, ma a un certo punto abbiamo compiuto una decisa deviazione verso l’elettronica. È stato davvero speciale trovare altre persone con cui poter parlare di Leprosy dei Death e di una canzone dei New Edition allo stesso tempo”, dichiara Eustis riguardo alle comuni influenze e ai comuni gusti dei suoi compagni di band.

 

Particolarmente significativo sotto il punto di vista dell’estetica della band è il video di Maybe We Should, diretto da Jesse Draxler e dalla band stessa e ambientato a Los Angeles con molti richiami all’arte del fotografo Anton Corbijn“L’estetica generale per me è importante quanto la musica,” spiega Puciato. “Prestiamo attenzione ad ogni dettaglio di ogni singolo aspetto coinvolto nella band, ed ogni aspetto rappresenta un’opportunità di espressione artistica. Infatti i The Black Queen a noi sembrano più un progetto artistico di una semplice band, e il disco è solamente una delle forme d’arte che sfruttiamo.”

Di seguito i dettagli della data:

THE BLACK QUEEN

+ Tennis System e Kanga

20 ottobre 2018
LEGEND CLUB | MILANO
Ingresso in cassa 20,00€
Ingresso in prevendita 16,00 € + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone.