The Subways

    Per chi non conosce questi tre giovani inglesi, la storia è presto raccontata: era il 2005 quando, con un’età media di appena 16 anni, Billy, Charlotte e Josh hanno fatto irruzione nella scena rock internazionale con il loro album di debutto ‘Young For Eternity’, ora diventato di culto grazie anche alla potenza trascinante del singolo riempi-pista ‘Rock & Roll Queen’. Il loro secondo lavoro ‘All Or Nothing’ datato 2008 e registrato a Los Angeles con il produttore Butch Vig, è sonoramente imponente e di grande impatto. Gran parte dei brani sono stati composti nel pieno della rottura tra Billy e Charlotte, e proprio quando Billy stava combattendo per salvare la propria voce sottopondendosi ad un intevento per rimuovere dei noduli dalle corde vocali. ‘Money And Celebrity’ è del 2011, ed è nato mentre la band stava lavorando con il produttore Stephen Street su di un disco il cui unico oviettivo fosse quello di essere incredibilmente accattivante. La band ha approfondito i temi della celebrità e della cultura dei soldi in brani come il singolo ‘We Don’t Need Money To Have A Good Time’ e il primo estratto dal disco “It’s A Party”.

    The Subways.jpeg